Nel Trentennale della morte di Sandro Pertini (1990-2020) – V

Il 24 febbraio 1990 moriva Sandro Pertini. Era il presidente della Fondazione di studi storici “Filippo Turati”, carica che aveva assunto subito dopo il Settennato al Quirinale nel 1985. La Fondazione lo commemora qui in alcuni viaggi all’estero per il suo ruolo istituzionale di ambasciatore dell’Italia nel mondo, sempre ispirandosi ai valori di convivenza pacifica tra le genti, di giustizia sociale e di libertà.
Dall’archivio Sandro Pertini della Fondazione.

Il viaggio in America Latina (1981-1985)
Più complessi e tormentati risultano i viaggi di Pertini in America latina, dove tra il 1981 e il 1985 egli torna più volte, sempre per testimoniare e incoraggiare “la democrazia e la tolleranza”. I paesi latino-americani sono caratterizzati da accentuati fenomeni di destabilizzazione sociale per le laceranti diseguaglianze sociali e i livelli inflattivi elevatissimi, per il traffico della droga e la diffusa illegalità, per la minaccia ricorrente tanto di soluzioni autoritarie quanto del terrorismo, per la permeabilità ai condizionamenti esterni.

Per saperne di più, Sandro Pertini e la bandiera italiana, a cura di Stefano Caretti e Maurizio Degl’Innocenti (Lacaita ed.).

10. Buenos Aires. Il benvenuto a Pertini sui muri e sui manifesti della città.

Buenos Aires. Il benvenuto a Pertini sui muri e sui manifesti della città.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

16. Buenos Aires. Incontro con la collettività italiana all’Auditorio municipale.

Buenos Aires. Incontro con la collettività italiana all’Auditorio municipale.

 

 

 

 

 

 

 

 

18. Buenos Aires. Pertini incontra le “madri di Plaza de Mayo” («Buenos Aires Herald», 11 marzo 1985).

Buenos Aires. Pertini incontra le “madri di Plaza de Mayo” («Buenos Aires Herald», 11 marzo 1985).

 

 

 

 

 

 

 

 

28. Francobollo emesso dalle poste uruguayane nel 1986 a ricordo della visita di Sandro Pertini.

Francobollo emesso dalle poste uruguayane nel 1986 a ricordo della visita di Sandro Pertini.

Leave a Comment

Filed under News ed Eventi, Senza categoria

Comments are closed.