Necrologio Angelo Sabatini

ANGELO SABATINI (1928 – 2020)

Con Angelo Sabatini è scomparso un caro amico e un autorevole studioso, di viva intelligenza e di non comuni doti umane, costantemente impegnato per il bene comune.
Discepolo di Franco Lombardi, si indirizzò allo studio della filosofia morale e politica, con contributi su Voltaire, Goethe, Kierkegaard, Nietzsche. Come studioso di etica sociale affrontò tematiche complesse e di grande attualità, come il rapporto tra morale e medicina nella prospettiva di una medicina antropologica (1983), le frontiere della mente (1995), le dinamiche della videopolitica (2002).
Accanto al profilo dello studioso si segnalò per un’intensa attività divulgativa e formativa, collaborando alla RAI, a master di giornalismo, a giornali e riviste. Tra queste sono da ricordare <<il Cannocchiale>>, che fondò nel 1976, e <<Tempo presente>>, la rivista di Silone e Chiaromonte, di cui assunse la direzione nel 1980.
Militò nella corrente del socialismo italiano che si riconosceva nelle posizioni e nell’eredità di Giuseppe Saragat, in linea con la socialdemocrazia europea, consolidando l’attitudine pragmatica e riformista in una visione laica della politica che non ammetteva dogmi e pregiudizi.
Alla presidenza della Fondazione Matteotti portò passione e capacità organizzativa riuscendo a motivare intorno a sé un gruppo di collaboratori, non numeroso ma assai valido, grazie al quale essa è diventata una vitale e autorevole istituzione culturale.
Negli anni la Fondazione di studi storici “Filippo Turati” si è trovata insieme alla “Matteotti” in iniziative di grande prestigio e promosse per lo più in sinergia con istituzioni pubbliche, in un rapporto esemplare di rigorosa collaborazione.
Alla famiglia, agli amici della Fondazione “Matteotti” vanno le profonde condoglianze mie personali e del comitato scientifico della Fondazione di studi storici “F.Turati.

 Il Presidente

                                                                 Prof. Maurizio Degl’Innocenti

Prof. Maurizio Degl’Innocenti, On. Laura Boldrini Presidente della Camera dei Deputati e Prof. Angelo Sabatini a Montecitorio in occasione della Commemorazione di Giacomo Matteotti a novant’anni dalla morte (10 giugno 2014)

 

Al centro il dott. Alberto Aghemo, il prof. Maurizio Degl’Innocenti, la dott.ssa Maria Costanza Cipullo Referente per la prevenzione e l’educazione alla salute – Ministero dell’Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento Scolastico e il Prof. Angelo Sabatini in occasione della premiazione del concorso “Matteotti per le scuole” presso la sede del MIUR nel 2018.

Leave a Comment

Filed under News ed Eventi

Comments are closed.