Curiosità

Casa Lapi trae il nome da Tommaso Lapi, che unì due case – appartenenti alla famiglia di architetti Fioravanti – nell’attuale palazzo con facciata a graffiti. All’epoca rinascimentale e postrinascimentale risale la “buchetta del vino” visibile sulla sinistra della porta d’ingresso, strumento caratteristico di un commercio assai diffuso a Firenze, all’inizio dell’età moderna.

Per ulteriori informazioni cliccare qui
Buchetta n.23 – Firenze, 
Via Buonarroti 13

Buchetta_vino_1     Buchetta_vino_3_

Leave a Comment

Filed under News ed Eventi

Comments are closed.