Category Archives: Libri

News. Collana della Fondazione per i tipi FrancoAngeli

La Fondazione di studi storici Filippo Turati
annuncia la pubblicazione del volume
Salute e sicurezza sul lavoro. I congressi italiani e internazionali
di medicina del lavoro dal 1906 a oggi

a cura di Raffaella Biscioni

Clicca qui per la quarta

Leave a Comment

Filed under Libri, News ed Eventi

Book Presentation Courage in Politics edited by Ferenc Bódi, Andrea Ragusa, Ralitsa Savova

Leave a Comment

Filed under Libri, video

News Editoriali

La Fondazione di studi storici Filippo Turati
annuncia la pubblicazione dei volumi
per i tipi FrancoAngeli:

 

Attraverso le età della storia. Le lezioni dei Maestri 
a cura di Carlo Fumian
Clicca qui per la quarta di copertina

 

La dignità del lavoro. Nel cinquantenario dello Statuto 
a cura di Paolo Passaniti
Clicca qui per la quarta di copertina

 

Tullia Romagnoli Carettoni. Una donna nel Parlamento italiano 1963-1979
di Michela Minesso
Clicca qui per la quarta di copertina

 

Informa altresì che per l’editore Peter Lang è in corso di stampa il volume Welfare Policies in Switzerland and Italy. Institutions, Motherhood, Family and Work in the 19th–20th Centuries, a cura di Michela Minesso, relativo al convegno su “National” Welfare, “Federal” Welfare promosso dalla Fondazione di studi storici “F. Turati” e dal Dipartimento di studi storici dell’Università di Milano, in collaborazione con il Centro di ricerca coordinato di storia della Svizzera “Bruno Caizzi”.

Clicca qui per la quarta di copertina

 

Leave a Comment

Filed under Libri, News ed Eventi

Book Presentation Courage in Politics edited by Ferenc Bódi, Andrea Ragusa, Ralitsa Savova

Il 25 giugno alle ore 16.00 si terrà la presentazione del volume

Courage in Politics edited by Ferenc Bódi, Andrea Ragusa, Ralitsa Savova

Pubblicato nella collana Contemporary della Fondazione

 

La presentazione si svolgerà in diretta streaming sul sito web e sulla pagina Facebook della Fondazione Turati

Programma:

Introduction

Gianni Silei – Università degli Studi di Siena

Discussants

Antonio Varsori – Università degli Studi di Padova

Ferenc Bódi – Centre for Social Sciences, Institute for Political Science, Hungarian Academy of Sciences Centre of Excellence

Dániel Oross -Centre for Social Sciences, Institute for Political Science, Hungarian Academy of Sciences Centre of Excellence

Ralitsa Savova – Interdisciplinary Doctoral School, Doctoral Program in Political Science, University of Pécs, Hungary

Leave a Comment

Filed under Libri, News ed Eventi

25 aprile 1945

Le donne nella guerra di Liberazione, nella testimonianza di Sandro Pertini

[…] Mi rivedo qui in Roma, libero finalmente dopo alcuni anni di soggiorno nelle galere fasciste. Ebbene, la mia più gradita sorpresa fu quella di trovare fra i nostri giovani, ansiosi di lotta, numerose donne. Non ne nomino alcuna, perché inevitabili dimenticanze potrebbero assumere l’apparenza di antipatiche discriminazioni. Foste allora, giovani compagne di Roma, al mio fianco in quella lotta che fu dura e difficile. […] (Clicca qui per leggere il paragrafo).

Da Sandro Pertini combattente per la libertà, a cura di Stefano Caretti e Maurizio Degl’Innocenti, pp 147-151.

 

 

Leave a Comment

Filed under Articoli, Libri

Sorget – Fondazione di Studi Storici “Filippo Turati”

Dopo l’incontro del 26 marzo scorso dedicato alla presentazione del libro di Stefano Ventura “Storia di una ricostruzione. L’Irpinia dopo il terremoto”, che ha visto la partecipazione di Riccardo Mario Azzara dell’INGV e Gabriele Ivo Moscaritolo, autore di “Memorie dal cratere. Storia sociale del terremoto in Irpinia”, proseguono le iniziative che coinvolgono il Centro Studi sulla Società del Rischio e la Gestione del Territorio (Sorget). La registrazione della presentazione è disponibile sul sito della Fondazione.

Il 7 aprile alle ore 16.00, organizzato dall’Istituto “Alcide Cervi”, si è svolta sulla piattaforma Zoom la presentazione del libro di Salvatore Botta “Macerie d’Italia. Storia politica di una nazione in lotta contro la natura” alla quale hanno partecipato Gabriella Gribaudi (Università di Napoli “Federico II”) e Gianni Silei (Università di Siena, coordinatore scientifico Sorget). Ulteriori informazioni a questo link: https://www.istitutocervi.it/macerie-italia-salvatore-botta. 

Il 12 aprile prossimo alle ore 17.00, nell’ambito dell’undicesima sessione dei Seminari Historia&Desastres organizzati da RED GERIDE Cile, alla quale, tra gli altri enti di ricerca internazionali, aderisce anche Sorget, si svolgerà un incontro seminariale con la partecipazione di Gianni Silei (Università di Siena) che parlerà del disastro del Vajont e di Silvia Bertazzo (Universidad de los Andes) che tratterà del rischio idrogeologico in Italia. L’incontro si terrà sulla piattaforma Zoom. Ulteriori informazioni a questo link: https://sites.google.com/pucv…/redgeride/noticias-y-eventos… e nei prossimi comunicati della Fondazione di Studi Storici “Filippo Turati”.

Leave a Comment

Filed under Libri, News ed Eventi, Sorget

Sorget – “Storia di una ricostruzione” di S. Ventura: la registrazione della presentazione

Purtroppo per problemi tecnici non è stato possibile inserire la diretta streaming della presentazione del libro di Stefano Ventura “Storia di una ricostruzione. L’Irpinia dopo il terremoto”.
Inseriamo tuttavia il link alla registrazione scusandoci per l’inconveniente.

Leave a Comment

Filed under Libri, News ed Eventi, Sorget, video

News. Collana della Fondazione per i tipi Pacini

Clicca qui per la quarta

 

Clicca qui per la quarta

Leave a Comment

Filed under Libri, News ed Eventi

Crisi della democrazia e populismo sovranista – Intervista a Emilio Papa

Clicca qui per la quarta di copertina

In occasione della prossima uscita del volume Crisi della democrazia e populismo sovranista di Emilio R. Papa per i tipi FrancoAngeli, pubblichiamo l’intervista fatta dalla Fondazione al professore.

 

D. Lei conclude il suo libro con una interessante quanto singolare identificazione teoretica fra filosofia e storia. Su questo tema vuole riferire qualche suo spunto critico?
R. La democrazia è divenuta un valore assoluto. Affermato dalla storia. La quale nel suo cammino alterna età portatrici di progresso con decadimenti, con ripiegamenti. I suoi principi fondamentali sono divenuti la chiave per la verifica degli elementi qualificanti della vita politica in atto, ed accompagnano la storia rivelandone la direzione. C’è tuttavia da dire che ormai la lotta politica in atto nei Paesi di civiltà occidentale si richiama ai valori della democrazia soprattutto come ad un mezzo di propaganda elettorale. Tanto sempre più si colloca fra la politica che si predica e quella che si fa.
D. Anche i Paesi sovranisti, od i partiti populisti ove sono presenti quali aspiranti al potere, non si pongono senz’altro quali negatori della democrazia e del liberalismo…
R. …ma invocano poi principi che liberali non sono e si pongono alla testa di organizzazioni politiche le quali si reggono sull’autorità di un capo unico, il quale peraltro in politica estera predica rapporti… democratici fra “piccole patrie”, rette ognuna da spirito di lotta contro forme di associazionismo internazionale e di federalismo. La storia dimostra che siffatte posizioni portano ad una politica economica protezionistica di disastrosi effetti, ed a contrasti pericolosi, ed a guerre… proprio fra le “piccole patrie”!
D. Quale concezione, poi abbiano, per esempio della libertà elettorale….
R. Non tutti sanno che la democrazia nacque da una legge elettorale…
D. Largo all’aneddotica allora!
R. Entro subito in medias res, ma ben fuggevolmente. La democrazia fu scoperta da un patrizio (!) ateniese. Da Clistene. Il quale discendeva dalla stirpe degli Alcmeonidi, nota per la sua irriducibilità nel mantenersi su posizioni le più retrive nei confronti della plebe. Fu una legge elettorale la sua che ampliando il numero delle circoscrizioni ed aggiungendone sette dominate da una schiacciante maggioranza di neoelettori popolari presso i quali egli si era costruito una sua forza elettorale – lo portò alla vittoria. Subito dopo – siamo nel 508 a.C. – egli varò una legge con la quale istituì un’assemblea costituzionale, composta da 500 membri (50 per tribù).
D. Tornando all’oggi, come giudica la legislazione elettorale corrente in Europa, dopo tanti anni di democrazia?
R. Guardi all’Italia, quale esempio fra i non più felici. In gran parte i guasti della democrazia italiana dipendono… dal consolidato principio che ogni maggioranza che governasi arroga il diritto di modificare la legge elettorale, nel caso, rendendola conveniente per la propria parte politica. Tutto, naturalmente, viene fatto in nome della democrazia.

F.T.

Leave a Comment

Filed under Libri, News ed Eventi

News – Luciano Della Mea

 Luciano Della Mea.
Un inquieto intellettuale nell’Italia del secondo ‘900

Il volume Luciano Della Mea. Un inquieto intellettuale nell’Italia del secondo ‘900, a cura di Marco Cini, raccoglie gli atti del convegno promosso presso la Gipsoteca di Arte antica di Pisa nel settembre 2017 per iniziativa della Biblioteca Franco Serantini di Pisa, in collaborazione con la Fondazione di studi storici Filippo Turati, l’Istituto Ernesto De Martino di Sesto Fiorentino e l’Università degli studi di Pisa.
La Fondazione possiede le carte di Luciano Della Mea.

Per la quarta di copertina, clicca qui

Leave a Comment

Filed under Libri, News ed Eventi