Forlani Udo

Archivio > Descrizione dei Fondi

UDO FORLANI (1876-1924)

B. 1, fascc. 26, tessere 62, fotografie 1, manifesti 2 (1899-1928, con documentazione anteriore). Elenco analitico dei documenti.

Udo Forlani nacque a Morciano di Romagna (Forlì) il 5 maggio 1876. Dopo aver militato nelle file repubblicane, passò al socialismo, per poi impegnarsi nell’associazionismo e nella cooperazione. Nel 1903 venne eletto vicepresidente della Sms di Rifredi, della quale fu presidente nel 1904 e nel 1905 e nuovamente dal 1914 al 1916. Sempre nel 1903 fu nominato presidente delle assemblee delle Sms ed organizzò le scuole serali a Rifredi. Nel 1906 organizzò un convegno delle associazioni previdenziali e cooperative della Romagna, tenutosi a Forlì.

Nel decennio 1905-1915 fece parte degli organi direttivi di associazioni e cooperative fiorentine, fra le quali la Sms ‘Andrea del Sarto’, l’Affratellamento di Ricorboli, la Farmacia cooperativa di Firenze, l’Università popolare, la Sms fra i macellai di Firenze, il Collegio di Rifredi della Fratellanza artigiana, il Consorzio toscano delle cooperative di consumo, la Cooperativa di consumo di San Jacopino, la Cooperativa di consumo fra i lavoratori di Careggi e Serpiolle, la Cattedra della previdenza di Firenze. Nel 1907 fu delegato del Comune nella Commissione di primo grado per le imposte dirette, membro del Consiglio d’amministrazione dell’Ospedale San Giovanni di Dio, del Comitato comunale di vigilanza per le case popolari, del Consiglio generale della mutualità scolastica fiorentina, della Commissione comunale per le operazioni di verifica e accertamento dell’elenco dei poveri.

Ricoprì inoltre numerose cariche politiche e sindacali: fu segretario della sezione socialista di Rifredi, rappresentante del sindacato ferrovieri nel consiglio generale della Camera del lavoro, membro della giunta esecutiva della stessa, consigliere della Federazione italiana fra le Sms (eletto nel 1908), membro del Consiglio generale dell’Associazione democratica fiorentina per il diritto di voto. Perito agrimensore e ragioniere, lavorò come impiegato alle Ferrovie di Firenze, dalle quali venne licenziato, nel 1923, ufficialmente per “scarso rendimento”. Morì a Firenze l’8 maggio 1942.

Bibliografia
L. TOMASSINI, Associazionismo operaio a Firenze fra ‘800 e ‘900. La società di mutuo soccorso di Rifredi (1883-1922), Firenze, Olschki, 1984, pp. 146-149;
Il socialismo in Firenze e provincia (1871-1961), a cura di S. CARETTI e M. DEGL’INNOCENTI, Pisa, Nistri-Lischi, 1987, pp. 101-107;
N. CAPITINI MACCABRUNI, Liberali, socialisti e Camera del lavoro a Firenze nell’età giolittiana (1900-1914), Firenze, Olschki, 1990, pp. 110 e passim;
G.A.P.C.T., pp. 263-265, sub voce.

L’archivio è stato acquisito dalla Fondazione Turati all’atto della sua costituzione, per donazione della famiglia. La Sovrintendenza archivistica per la Toscana, con provvedimento n. 630 del 4 aprile 1992, ne ha notificato il notevole interesse storico.

Descrizione archivistica
All’atto della donazione, è stato elaborato un elenco analitico dei singoli documenti senza, però, provvedere ad una loro rigida articolazione in serie archivistiche. Tale strumento, redatto in termini ampiamente descrittivi e con cartulazione della documentazione ha vincolato ogni intervento di riordino successivo. Nel fondo, che si compone, in larga parte, di un ampio carteggio, sono stati individuati, comunque, un nucleo di appunti manoscritti, documenti amministrativi, documenti di carattere biografico e familiare, tessere, diplomi, volantini e ritagli di stampa. Un versamento integrativo ha consegnato anche alcune carte di Enzo e di Mariangela Forlani che si pongono, quindi, come archivio aggregato rispetto al fondo del padre Udo.

Corrispondenza, fascc. 18 (1899-1929)
Lettere in arrivo da parte della Camera del lavoro di Firenze e di Umberto Fiore, responsabile della Cooperativa dei marinai e pescatori di San Benedetto del Tronto; corrispondenza relativa alla richiesta di dimissioni di Forlani dalla Sms di Rifredi; biglietti manoscritti, telegrammi, circolari a stampa.

Minute di discorsi, interventi relazioni, fascc. 2 , s.d.
Appunti manoscritti, fra gli altri, di discorsi di inaugurazioni della nuova sede della Società di mutuo soccorso di Rifredi, della sua sezione istruzione e della sezione femminile. Stesure di testi relativi alla commemorazione di Garibaldi e della Comune di Parigi e di relazioni sull’attività del partito e sulla situazione della Lega delle cooperative.

Carte di carattere amministrativo. Liste di nomi. Verbali (1898-1917)
Lista dei componenti il consiglio direttivo del patronato scolastico “Vittorino da Feltre” e lista dei mobili di proprietà della Società liberale monarchica di Rifredi. Verbale, fra gli altri, delle adunanze del congresso “Pro mutualità scolastica”, Firenze, 1909 e verbale di riunioni dei socialisti del III collegio Camera del lavoro.

Documenti di carattere biografico e familiare (1866-1906)
Documenti di varia tipologia, dattiloscritti o a stampa, di carattere personale, come alcuni scritti autobiografici e la dichiarazione di nomina di Udo Forlani a Consigliere generale della Federazione italiana delle Società di mutuo soccorso; o relativi alla figura del padre, quali la dichiarazione di servizio di guerra di Diomede Forlani e la sua commemorazione da parte del consiglio comunale di Morciano di Romagna.

Ricevute, fasc. 1 (1907-1923)
Ricevute, fra le altre, delle ferrovie dello Stato, dal Patronato scolastico, dall’asilo per gli orfani di guerra, della Banca toscana delle cooperative.

Tessere. Azioni. Diplomi, 28
Azioni della Sms di Rifredi e della casa del popolo di Firenze. Tessere di riconoscimento a congressi, del Psi, del sindacato impiegato ferrovieri, della Camera del lavoro di Firenze e provincia e di altre associazioni previdenziali fiorentine.

Fotografie, 1
Ritratto di Udo Forlani.

Materiali a stampa, fasc. 1, manifesto 1 (1901-1940)
Ritagli di stampa di argomento mutualistico e previdenziale; manifesto del Comitato pro famiglie di Rifredi e volantini.

Archivi aggregati
Carte Enzo e Mariangela Forlani, fasc. 1, tessere 34. manifesto 1 (1919-1989)
Tessere di iscrizione al Psi, alla Cgil, alla Sms di Rifredi, manifesto della Cgil, copie incomplete dell'”Avanti!”, comunicati a stampa e note dattiloscritte.