Collezione Giovanni Pieraccini (1918 – vivente)

L’archivio è stato donato dallo stesso Pieraccini nel 2010. È costituito da corrispondenza, dattiloscritti, appunti a mano, tessere, diplomi, ritagli di stampa e pubblicazioni, che documentano l’attività politica, giornalistica, di uomo di governo e di organizzatore di cultura dello stesso Pieraccini, già direttore dell’”Avanti”, e ministro dei Lavori Pubblici e del Bilancio. Integrano la collezione, in corso di completamento, le pubblicazioni.